Neurofisiologia e Psicologia dello sport

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO

I Edizione

 

 

Anno Accademico 2016-2017

 

 

NEUROFISIOLOGIA E PSICOLOGIA DELLO SPORT

 

 

Il Master è organizzato dall’Università LUMSA in convenzione con il Consorzio Universitario Humanitas

 

con la collaborazione scientifica

as lazio

CONI Lazio

Polizia di Stato – Gruppi Sportivi Fiamme Oro

Spopsam

Anpis

 

DIRETTORI: Dott. Roberto Tasciotti - Prof. Aureliano Pacciolla

COORDINATORE: Dott. Antonio Attianese

REFERENTE DELLE  ATTIVITA’DIDATTICHE E DI TIROCINIO : Dott. Stefano Luca;  Dott.ssa Daniela Pulcini

COMITATO SCIENTIFICO:  Dott. Antonio Attianese - Consorzio Universitario Humanitas; Prof. Andrea Fossati - docente di psicologia clinica – LUMSA; Prof. Luigi Janiri - Ist. psichiatria e psicologia UCSC; Prof. Aureliano Pacciolla – docente Consorzio Universitario Humanitas;  Prof. Giuseppe Ruggeri - Ist. psichiatria e psicologia UCSC;  Dott. Roberto Tasciotti - direttore scientifico della scuola regionale del CONI Lazio;  Dott. Riccardo Viola -presidente CONI Lazio.

 

 

PROFILO PROFESSIONALE

Il Master si propone di fornire competenze per la valutazione e il potenziamento dei processi cognitivi, emotivi e comportamentali che influenzano le prestazioni degli atleti e delle squadre nel contesto sportivo.

Nello specifico, interviene sugli aspetti psicologici, pedagogici e psicofisiologici dello sport, migliorando le competenze cognitivo-emotive dell’atleta, quali l’attenzione, la concentrazione, la motivazione, la performance, l’autostima, aiutando lo sportivo a raggiungere obiettivi concreti e realistici (goal setting) e a gestire la frustrazione, lo stress e l’ansia.

 

Lo psicologo dello sport potrà prestare la propria attività presso Società sportive, Palestre, Centri benessere, Scuole, Centri educativi e socio-riabilitativi.

 

 

OBIETTIVI DEL MASTER

Il Master si propone di strutturare le seguenti conoscenze/competenze fondamentali:

 

·         Conoscenze di psicologia e pedagogia applicata nei contesti sportivi

·         Competenze per migliorare le performance sportive

·         Competenze per gestire le dinamiche di gruppo nei contesti sportivi

·         Competenze per gestire i processi di comunicazione istituzionale e interpersonale

·         Competenze finalizzate alla prevenzione ed al recupero degli infortuni

·         Competenze per progettare e supportare i diversamente abili nella pratica sportiva

·         Competenze per fornire supporto psicologico nelle palestre e nei centri wellness

·         Competenze per gestire l’ansia, lo stress, la pressione di gruppo nelle competizioni e negli sport individuali e di squadra

·         Competenze nell’utilizzo di alcune tecniche e procedure psicologiche utilizzabili nella pratica sportiva (counseling, coaching, training autogeno mental trainig, ecc)

 

 

PROGRAMMA

Introduzione alla Psicologia dello Sport

·      Panoramica sulla figura dell’esperto in psicologia dello sport: aspetti deontologici, contesti e ambiti di intervento

·      L’importanza dello sport nella società moderna nel ciclo di vita dall’infanzia all’età senile

·      Sport come prevenzione e cura delle malattie

·      Lo sport come strumento di socializzazione

·      Etica sportiva

·      La motivazione nello sport: motivazione intrinseca e motivazione  estrinseca, locus of control

·      L’esperto in psicologia dello sport in età evolutiva e in adolescenza: orientamento, motivazione, lavoro con i genitori

·      L’esperto in psicologia dello sport per supportare gli anziani

Testimonial del mondo dello sport

Laboratorio esperienziale: Training autogeno

 

 

Pedagogia e sport

·      Finalità e obiettivi etici delle attività agonistiche  e sportive

·      Sport e formazione umana

·      Cultura etica dello sport vs cultura commerciale e spettacolare

·      Lo sport come forma di educazione alla salute e alla disciplina

·      Strumenti operativi pratici per una nuova cultura dello sport orientata in senso etico

Testimonial del mondo dello sport

Laboratorio esperienziale: Training autogeno

 

Sport ed educazione alla legalità

·      Competizione, agonismo e rispetto delle regole

·      Catarsi e canalizzazione dell’aggressività

·      Comportamenti sportivi e tifo

·      Controllo e gestione dei comportamenti collettivi dei tifosi

Testimonial del mondo dello sport

Laboratorio esperienziale: Training autogeno

 

 

Tecniche psicologiche e psicofisiologiche a supporto delle attività sportive

·      Counseling

·      Coaching

·      Il Biofeedback

·      Profilo psicofisiologico

·      Emg-training

·      Gsr-training

·      Alpha-training

·      Training Autogeno

·      Goal setting,

·      mental training,

·      allenamento ideomotorio,

·      tecniche di rilassamento

·      ipnosi

·      dinamiche di gruppo

·      etc.

Testimonial del mondo dello sport

Laboratorio esperienziale: Ipnosi

 

 

L’Ipnosi a supporto delle attività sportive

·       L’ipnosi diretta e indiretta. Definizione di trance e di suggestionabilità.

·      L’ipnosi nella sperimentazione di Zimbardo (2 video): modulazione del dolore e distorsioni percettive.

·      Le modificazioni cutanee rapide nella trance e fuori dalla trance (5 brevi video commentati).

Testimonial del mondo dello sport

Laboratorio esperienziale: Ipnosi

 

Le Dinamiche di gruppo nelle attività sportive

·      Dinamiche nei gruppi sportivi: il riconoscimento dei ruoli, il rispetto della gerarchia, la leadership, i conflitti, la gestione del successo e dell’insuccesso

·      Lo psicologo come mediatore delle dinamiche di gruppo e per il miglioramento delle relazioni

·      La comunicazione efficace dei gruppi sportivi e delle Società sportive

·      La società sportiva: ruoli e dinamiche relazionali e interdisciplinari

Testimonial del mondo dello sport

Laboratorio esperienziale: dinamiche di gruppo

 

 

Supporto psicologico nelle attività sportive agonistiche

·      Teambuilding e gestione delle dinamiche di gruppo

·      Leadership e gestione dei conflitti

·      Training di autoefficacia e miglioramento dell’autostima

·      Tecniche psicomotorie per il miglioramento delle prestazioni individuali e di gruppo

·      Training cognitivo per la gestione dell’ansia da prestazione

·      Gestione dell’insuccesso e della frustrazione

·      Sostegno dell’atleta quando lo sport diventa spettacolo

Testimonial del mondo dello sport

Laboratorio esperienziale: Training autogeno

 

 

Supporto psicologico negli sport individuali e in quelli di squadra

·      Tipologie e peculiarità degli sport individuali

·      Caratteristiche di personalità di chi sceglie gli sport individuali

·      Il ruolo della competizione negli sport individuali

·      Tecniche psicologiche e psicomotorie nel lavoro con il singolo

·      Gli sport di squadra: dinamiche e caratteristiche specifiche

·      Panoramica degli sport di squadra

·      Caratteristiche di personalità di chi sceglie gli sport di squadra

·      Il ruolo della competizione negli sport di squadra

·      Tecniche di intervento nel lavoro con il team

Testimonial del mondo dello sport

Laboratorio esperienziale: biofeedback

 

 

Supporto psicologico in alcuni disturbi connessi alle attività sportive

Principali disturbi correlati all’attività sportiva:

·      Fissazione patologica per le attività sportive (exercise addiction)

·      Disturbo ossessivo compulsivo

·      Disturbi dell’alimentazione

·      Vigoressia

·      Disturbi d’ansia

·      Disturbi dell’umore

 

Principali tecniche di intervento:

·      Coaching

·      Counseling

·      Gestione delle dinamiche di gruppo

·      Desensibilizzazione sistematica, flooding, biofeedback,

·      Tecniche di rilassamento

Testimonial del mondo dello sport

Laboratorio esperienziale: dinamiche di gruppo

 

Tecniche psicologiche di supporto nel recupero dagli infortuni

·      Aspetti neurofisiologici e biochimici legati alla pratica sportiva

·      Elementi di fisiognomica

·      L’importanza della postura

·      Elementi di traumatologia nello sport

·      L’accettazione dell’infortunio e il recupero dell’infortunio

·      Allenamento ideomotorio

·      Psicomotricità

Testimonial del mondo dello sport

Laboratorio esperienziale: Ipnosi

 

Psicologia,  sport e disabilità

·      Schema corporeo e identità

·      Autoefficacia e autostima

·      Tecniche psicomotorie per il miglioramento delle prestazioni

·      Training cognitivo per la gestione dell’ansia da prestazione

·      Gestione dell’insuccesso e della frustrazione

·      Giochi paraolimpici

·      Lo sport a supporto dei trattamenti delle disabilità psichiche

Testimonial del mondo dello sport

Laboratorio esperienziale: biofeedback

 

Psicologia dello sport e tifoseria

·      Tifoseria violenta nello sport

·      Pianificazione dei Servizi di Polizia in materia di Ordine e Sicurezza Pubblica

·      Collaborazioni tra psicologi, sportivi e Forze dell’Ordine

·      Presentazione di un progetto di ricerca sulla percezione della sicurezza personale

Testimonial del mondo dello sport

Laboratorio esperienziale: biofeedback

 

 

Competenze trasversali

· Tecniche di comunicazione efficace

· Assertività

· Gestione e risoluzione dei conflitti

· Interventi di gruppo

· Lavorare sulla motivazione

· Stress management

Testimonial del mondo dello sport

Laboratorio esperienziale: Ipnosi

 

 

Modulo Orientamento  

• Evoluzioni del mercato del lavoro giovanile e internazionale

•Nuovi strumenti legislativi di politiche attive

•Creazione di impresa e auto impiego

•Skill di placement individuale (elaborazione CV, tecniche colloquio di selezione etc...),

•La formazione continua

 

 

DOCENTI

I docenti sono professionisti esperti nell’ambito delle discipline sportive e della Psicologia dello Sport.

Prof. Claudio Bencivenga (Psicologo – Università di Parma); Dott.ssa Antonella Bonaccorsi (Ginecologa ed Ostetrica); Paolo Cori (Responsabile del Centro Diurno di Frascati - ASL RM 6); Dott. Niccolo’ Marcello D’Angelo (Questore di Roma); Dott. Romano Franceschetti (responsabile UOSD Medicina dello Sport ASL Roma);  Dott.ssa Gessica Grelloni (Psicologa – Ass. Una Vela per Tutti); Dott.ssa Paola Lausdei (Psicologa dello Sport); Prof. Attilio Lombardotti (Docente di Scienze Motorie presso il PAS –Percorso Abilitante Speciale); Dott. Stefano Luca (Psicologo – Psicoterapeuta – Consorzio Universitario Humanitas); Prof. Antonio Mancuso (Coordinatore Regionale del Servizio di Educazione Fisica e Sportiva USR Lazio); Carlo Molfetta (Medaglia d’oro Olimpiadi di Londra Takendo’); Prof. Aureliano Pacciolla (Psicologo – Consorzio Universitario Humanitas); Dott. Alessandro Palazzotti (Direttore Nazionale Special Olympics Italia); Dott. Fabrizio Pellegrini (Formatore CONI); Prof. Luca Perini (Docente del Corso di aggiornamento in Medicina dello Sport); Diego Polani (campione di nuoto); Prof. Raniero Regni (docente LUMSA); Bruno Rivaroli (campione di pattinaggio artistico a rotelle);  Davide Spinosa (Campione del Mondo Taekwondo Junior); Dott. Claudio Tanzi (Valutatore Atletico nel calcio mercato);  Prof. Roberto Tasciotti (Direttore Scientifico della Scuola Regionale del Coni Lazio); Dott. Riccardo Viola (Presidente Coni Lazio); Dott. Giancarlo Zaza (Osteopata, collaboratore U.O.S.D. di Medicina dello sport presso l’ASL Roma E).

 

 

 

METODOLOGIE ATTIVE

Durante il Master, agli Psicologi, verranno forniti strumenti e tecniche di intervento specifici; mentre tutte le altre figure, che lavorano nell’ambito dello sport, effettueranno dei gruppi di lavoro volti ad approfondire tematiche importanti per il loro lavoro.

Al Master interverranno personalità del mondo dello sport che porteranno la loro testimonianza.

Alcune lezioni si svolgeranno presso strutture sportive.

 

TIROCINIO-STAGE

Attraverso il tirocinio le conoscenze/competenze teoriche saranno applicate in contesti reali dove verranno svolte attività di osservazione, progettazione e intervento.

 

STRUTTURA :

• Numero partecipanti: min 15 (salvo deroghe) e max 50

• Monte ore: 1.500 ore

• Teoria ed Esercitazioni: 400 ore

• Project Work: 200 ore

• Tirocinio: 325 ore

• Coaching on line: 50 ore

• Altre metodologie didattiche: 450 ore

• Verifiche a risposta multipla in itinere e tesi finale di specializzazione: 75

SEDE

Aule del Consorzio Universitario Humanitas

 

PERIODO

Inizio lezioni: Gennaio 2017

Durata: Gennaio - Dicembre 2017

 

ORARIO

Venerdì e sabato ore 9.00 - 18.00 / domenica ore 9.00 - 13.00

 

FREQUENZA

1 Week-end al mese (Venerdì, Sabato e Domenica) + una settimana intensiva a Luglio e una a Settembre

 

TITOLI RICHIESTI E REQUISITI PER L’ISCRIZIONE

Laureati in Psicologia (Magistrale, Specialistica e Vecchio Ordinamento)

Altri laureati con alta motivazione nel settore dello sport (Allenatori, tecnici dello sport)

 

L’iscrizione è incompatibile con altre iscrizioni a Corsi di Laurea, Master, Corsi di Perfezionamento, Scuole di Specializzazione e Dottorati.

L’ammissione avverrà sulla base della dichiarazione del possesso dei titoli.

 

OPEN DAY

Sono previsti due Open Day, con partecipazione facoltativa e gratuita, nelle giornate del 24 settembre e del 26 novembre, dalle 10 alle 12, durante le quali, saranno fornire tutte le informazioni richieste.

In alternativa, si possono consultare le F.A.Q. sulla sezione del sito www.consorziohumanitas.com relativa al master.

Per partecipare all’Open Day è necessario inviare una mail all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. indicando i dati anagrafici, il Master e la data prescelti.

 

MODALITA’ DI ISCRIZIONE

Per iscriversi al Master occorre:

1.                   Inviare il modulo di preiscrizione (disponibile sui siti internet www.lumsa.it/master  e www.consorziohumanitas.com) ed il CV all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

2.                  Ricevere una e-mail di idoneità, e il relativo modulo di iscrizione, dalla segreteria del Consorzio, entro 5 giorni dall’invio della domanda di preiscrizione

3.                  Consegnare a mano o inviare per posta a mezzo raccomandata a/r, entro 15 giorni dalla ricezione dalla comunicazione di idoneità, la domanda di iscrizione e gli allegati  all’indirizzo: Consorzio Universitario Humanitas, via della Conciliazione n. 22 – 00193 Roma

La documentazione da allegare alla domanda di iscrizione è la seguente:

·         1 fototessera

·         1 marca da bollo da 16,00

·         Documento di riconoscimento e codice fiscale

·         Copia del certificato di laurea debitamente sottoscritto

·         CV

·         Copia del bonifico della tassa di iscrizione

·         Copia della registrazione sul sito LUMSA

 

 

QUOTA DI ISCRIZIONE E MODALITA’ DI PAGAMENTO

Costo: € 3.200 pagabili in 4 rate.

I rata: € 600,00 contestuale all’iscrizione versata sul c/c della LUMSA  e rimborsabile esclusivamente in caso di mancata attivazione /non ammissione al Master: LUMSA – UBI - BANCA POPOLARE DI BERGAMO Codice IBAN IT 56 E 0 54280 3208 0000 0000 5620;

II rata: € 900,00(entro il 28.02.2017) da versare sul c/c del Consorzio Universitario Humanitas

III rata: € 900,00 (entro il 31.05.2017) da versare sul c/c del Consorzio Universitario Humanitas

IV rata: € 800,00 (entro il 30.09.2017) da versare sul c/c del Consorzio Universitario Humanitas

In caso di rinuncia lo studente è tenuto a pagare l’intero ammontare della quota di iscrizione.

Il pagamento della II, III e IV rata va effettuato tramite versamento o bonifico bancario su:

c/c intestato a Consorzio Universitario Humanitas presso BANCA POPOLARE DI BERGAMO - Agenzia di Via di Porta Castello - Roma

Codice IBAN IT04 J054 2803 2080 0000 0006 334.

Causale Versamento: Cognome e Nome allievo Master universitario di II livello in Neurofisiologia e Psicologia dello Sport - A.A. 2016-17 - Rata…- Sede…

 

Le copie delle ricevute dei bonifici effettuati devono essere consegnate a mezzo mail alla Segreteria del Consorzio Universitario Humanitas.

 

L’esame finale per il conseguimento del titolo del Master universitario dovrà essere sostenuto entro e non oltre Marzo 2018, previo accertamento del possesso di tutti i requisiti di idoneità.

 

 

RICONOSCIMENTI

• 60 Crediti Formativi Universitari

• Titolo di Master universitario di II livello in Neurofisiologia e Psicologia dello Sport

   (frequenza non inferiore all’80 % delle lezioni)

 

INFORMAZIONI

Consorzio Universitario HUMANITAS

Via della Conciliazione 22 - 00193 Roma

Tel. 06.3224818

E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.consorziohumanitas.com

 

www.lumsa/master.it

 

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO

I Edizione

 

 

 

Anno Accademico 2016-2017

 

 

NEUROFISIOLOGIA E PSICOLOGIA DELLO SPORT

 

 

Il Master è organizzato dall’Università LUMSA in convenzione con il Consorzio Universitario Humanitas

 

con la collaborazione scientifica

as lazio

CONI Lazio

Polizia di Stato – Gruppi Sportivi Fiamme Oro

Spopsam

Anpis

 

DIRETTORI: Dott. Roberto Tasciotti - Prof. Aureliano Pacciolla

COORDINATORE: Dott. Antonio Attianese

REFERENTE DELLE  ATTIVITA’DIDATTICHE E DI TIROCINIO : Dott. Stefano Luca;  Dott.ssa Daniela Pulcini

COMITATO SCIENTIFICO:  Dott. Antonio Attianese - Consorzio Universitario Humanitas; Prof. Andrea Fossati - docente di psicologia clinica – LUMSA; Prof. Luigi Janiri - Ist. psichiatria e psicologia UCSC; Prof. Aureliano Pacciolla – docente Consorzio Universitario Humanitas;  Prof. Giuseppe Ruggeri - Ist. psichiatria e psicologia UCSC;  Dott. Roberto Tasciotti - direttore scientifico della scuola regionale del CONI Lazio;  Dott. Riccardo Viola -presidente CONI Lazio.

 

 

PROFILO PROFESSIONALE

Il Master si propone di fornire competenze per la valutazione e il potenziamento dei processi cognitivi, emotivi e comportamentali che influenzano le prestazioni degli atleti e delle squadre nel contesto sportivo.

Nello specifico, interviene sugli aspetti psicologici, pedagogici e psicofisiologici dello sport, migliorando le competenze cognitivo-emotive dell’atleta, quali l’attenzione, la concentrazione, la motivazione, la performance, l’autostima, aiutando lo sportivo a raggiungere obiettivi concreti e realistici (goal setting) e a gestire la frustrazione, lo stress e l’ansia.

 

Lo psicologo dello sport potrà prestare la propria attività presso Società sportive, Palestre, Centri benessere, Scuole, Centri educativi e socio-riabilitativi.

 

 

OBIETTIVI DEL MASTER

Il Master si propone di strutturare le seguenti conoscenze/competenze fondamentali:

 

·         Conoscenze di psicologia e pedagogia applicata nei contesti sportivi

·         Competenze per migliorare le performance sportive

·         Competenze per gestire le dinamiche di gruppo nei contesti sportivi

·         Competenze per gestire i processi di comunicazione istituzionale e interpersonale

·         Competenze finalizzate alla prevenzione ed al recupero degli infortuni

·         Competenze per progettare e supportare i diversamente abili nella pratica sportiva

·         Competenze per fornire supporto psicologico nelle palestre e nei centri wellness

·         Competenze per gestire l’ansia, lo stress, la pressione di gruppo nelle competizioni e negli sport individuali e di squadra

·         Competenze nell’utilizzo di alcune tecniche e procedure psicologiche utilizzabili nella pratica sportiva (counseling, coaching, training autogeno mental trainig, ecc)

 

 

PROGRAMMA

Introduzione alla Psicologia dello Sport

·      Panoramica sulla figura dell’esperto in psicologia dello sport: aspetti deontologici, contesti e ambiti di intervento

·      L’importanza dello sport nella società moderna nel ciclo di vita dall’infanzia all’età senile

·      Sport come prevenzione e cura delle malattie

·      Lo sport come strumento di socializzazione

·      Etica sportiva

·      La motivazione nello sport: motivazione intrinseca e motivazione  estrinseca, locus of control

·      L’esperto in psicologia dello sport in età evolutiva e in adolescenza: orientamento, motivazione, lavoro con i genitori

·      L’esperto in psicologia dello sport per supportare gli anziani

Testimonial del mondo dello sport

Laboratorio esperienziale: Training autogeno

 

 

Pedagogia e sport

·      Finalità e obiettivi etici delle attività agonistiche  e sportive

·      Sport e formazione umana

·      Cultura etica dello sport vs cultura commerciale e spettacolare

·      Lo sport come forma di educazione alla salute e alla disciplina

·      Strumenti operativi pratici per una nuova cultura dello sport orientata in senso etico

Testimonial del mondo dello sport

Laboratorio esperienziale: Training autogeno

 

Sport ed educazione alla legalità

·      Competizione, agonismo e rispetto delle regole

·      Catarsi e canalizzazione dell’aggressività

·      Comportamenti sportivi e tifo

·      Controllo e gestione dei comportamenti collettivi dei tifosi

Testimonial del mondo dello sport

Laboratorio esperienziale: Training autogeno

 

 

Tecniche psicologiche e psicofisiologiche a supporto delle attività sportive

·      Counseling

·      Coaching

·      Il Biofeedback

·      Profilo psicofisiologico

·      Emg-training

·      Gsr-training

·      Alpha-training

·      Training Autogeno

·      Goal setting,

·      mental training,

·      allenamento ideomotorio,

·      tecniche di rilassamento

·      ipnosi

·      dinamiche di gruppo

·      etc.

Testimonial del mondo dello sport

Laboratorio esperienziale: Ipnosi

 

 

L’Ipnosi a supporto delle attività sportive

·       L’ipnosi diretta e indiretta. Definizione di trance e di suggestionabilità.

·      L’ipnosi nella sperimentazione di Zimbardo (2 video): modulazione del dolore e distorsioni percettive.

·      Le modificazioni cutanee rapide nella trance e fuori dalla trance (5 brevi video commentati).

Testimonial del mondo dello sport

Laboratorio esperienziale: Ipnosi

 

Le Dinamiche di gruppo nelle attività sportive

·      Dinamiche nei gruppi sportivi: il riconoscimento dei ruoli, il rispetto della gerarchia, la leadership, i conflitti, la gestione del successo e dell’insuccesso

·      Lo psicologo come mediatore delle dinamiche di gruppo e per il miglioramento delle relazioni

·      La comunicazione efficace dei gruppi sportivi e delle Società sportive

·      La società sportiva: ruoli e dinamiche relazionali e interdisciplinari

Testimonial del mondo dello sport

Laboratorio esperienziale: dinamiche di gruppo

 

 

Supporto psicologico nelle attività sportive agonistiche

·      Teambuilding e gestione delle dinamiche di gruppo

·      Leadership e gestione dei conflitti

·      Training di autoefficacia e miglioramento dell’autostima

·      Tecniche psicomotorie per il miglioramento delle prestazioni individuali e di gruppo

·      Training cognitivo per la gestione dell’ansia da prestazione

·      Gestione dell’insuccesso e della frustrazione

·      Sostegno dell’atleta quando lo sport diventa spettacolo

Testimonial del mondo dello sport

Laboratorio esperienziale: Training autogeno

 

 

Supporto psicologico negli sport individuali e in quelli di squadra

·      Tipologie e peculiarità degli sport individuali

·      Caratteristiche di personalità di chi sceglie gli sport individuali

·      Il ruolo della competizione negli sport individuali

·      Tecniche psicologiche e psicomotorie nel lavoro con il singolo

·      Gli sport di squadra: dinamiche e caratteristiche specifiche

·      Panoramica degli sport di squadra

·      Caratteristiche di personalità di chi sceglie gli sport di squadra

·      Il ruolo della competizione negli sport di squadra

·      Tecniche di intervento nel lavoro con il team

Testimonial del mondo dello sport

Laboratorio esperienziale: biofeedback

 

 

Supporto psicologico in alcuni disturbi connessi alle attività sportive

Principali disturbi correlati all’attività sportiva:

·      Fissazione patologica per le attività sportive (exercise addiction)

·      Disturbo ossessivo compulsivo

·      Disturbi dell’alimentazione

·      Vigoressia

·      Disturbi d’ansia

·      Disturbi dell’umore

 

Principali tecniche di intervento:

·      Coaching

·      Counseling

·      Gestione delle dinamiche di gruppo

·      Desensibilizzazione sistematica, flooding, biofeedback,

·      Tecniche di rilassamento

Testimonial del mondo dello sport

Laboratorio esperienziale: dinamiche di gruppo

 

Tecniche psicologiche di supporto nel recupero dagli infortuni

·      Aspetti neurofisiologici e biochimici legati alla pratica sportiva

·      Elementi di fisiognomica

·      L’importanza della postura

·      Elementi di traumatologia nello sport

·      L’accettazione dell’infortunio e il recupero dell’infortunio

·      Allenamento ideomotorio

·      Psicomotricità

Testimonial del mondo dello sport

Laboratorio esperienziale: Ipnosi

 

Psicologia,  sport e disabilità

·      Schema corporeo e identità

·      Autoefficacia e autostima

·      Tecniche psicomotorie per il miglioramento delle prestazioni

·      Training cognitivo per la gestione dell’ansia da prestazione

·      Gestione dell’insuccesso e della frustrazione

·      Giochi paraolimpici

·      Lo sport a supporto dei trattamenti delle disabilità psichiche

Testimonial del mondo dello sport

Laboratorio esperienziale: biofeedback

 

Psicologia dello sport e tifoseria

·      Tifoseria violenta nello sport

·      Pianificazione dei Servizi di Polizia in materia di Ordine e Sicurezza Pubblica

·      Collaborazioni tra psicologi, sportivi e Forze dell’Ordine

·      Presentazione di un progetto di ricerca sulla percezione della sicurezza personale

Testimonial del mondo dello sport

Laboratorio esperienziale: biofeedback

 

 

Competenze trasversali

· Tecniche di comunicazione efficace

· Assertività

· Gestione e risoluzione dei conflitti

· Interventi di gruppo

· Lavorare sulla motivazione

· Stress management

Testimonial del mondo dello sport

Laboratorio esperienziale: Ipnosi

 

 

Modulo Orientamento  

• Evoluzioni del mercato del lavoro giovanile e internazionale

•Nuovi strumenti legislativi di politiche attive

•Creazione di impresa e auto impiego

•Skill di placement individuale (elaborazione CV, tecniche colloquio di selezione etc...),

•La formazione continua

 

 

DOCENTI

I docenti sono professionisti esperti nell’ambito delle discipline sportive e della Psicologia dello Sport.

Prof. Claudio Bencivenga (Psicologo – Università di Parma); Dott.ssa Antonella Bonaccorsi (Ginecologa ed Ostetrica); Paolo Cori (Responsabile del Centro Diurno di Frascati - ASL RM 6); Dott. Niccolo’ Marcello D’Angelo (Questore di Roma); Dott. Romano Franceschetti (responsabile UOSD Medicina dello Sport ASL Roma);  Dott.ssa Gessica Grelloni (Psicologa – Ass. Una Vela per Tutti); Dott.ssa Paola Lausdei (Psicologa dello Sport); Prof. Attilio Lombardotti (Docente di Scienze Motorie presso il PAS –Percorso Abilitante Speciale); Dott. Stefano Luca (Psicologo – Psicoterapeuta – Consorzio Universitario Humanitas); Prof. Antonio Mancuso (Coordinatore Regionale del Servizio di Educazione Fisica e Sportiva USR Lazio); Carlo Molfetta (Medaglia d’oro Olimpiadi di Londra Takendo’); Prof. Aureliano Pacciolla (Psicologo – Consorzio Universitario Humanitas); Dott. Alessandro Palazzotti (Direttore Nazionale Special Olympics Italia); Dott. Fabrizio Pellegrini (Formatore CONI); Prof. Luca Perini (Docente del Corso di aggiornamento in Medicina dello Sport); Diego Polani (campione di nuoto); Prof. Raniero Regni (docente LUMSA); Bruno Rivaroli (campione di pattinaggio artistico a rotelle);  Davide Spinosa (Campione del Mondo Taekwondo Junior); Dott. Claudio Tanzi (Valutatore Atletico nel calcio mercato);  Prof. Roberto Tasciotti (Direttore Scientifico della Scuola Regionale del Coni Lazio); Dott. Riccardo Viola (Presidente Coni Lazio); Dott. Giancarlo Zaza (Osteopata, collaboratore U.O.S.D. di Medicina dello sport presso l’ASL Roma E).

 

 

 

METODOLOGIE ATTIVE

Durante il Master, agli Psicologi, verranno forniti strumenti e tecniche di intervento specifici; mentre tutte le altre figure, che lavorano nell’ambito dello sport, effettueranno dei gruppi di lavoro volti ad approfondire tematiche importanti per il loro lavoro.

Al Master interverranno personalità del mondo dello sport che porteranno la loro testimonianza.

Alcune lezioni si svolgeranno presso strutture sportive.

 

TIROCINIO-STAGE

Attraverso il tirocinio le conoscenze/competenze teoriche saranno applicate in contesti reali dove verranno svolte attività di osservazione, progettazione e intervento.

 

STRUTTURA :

• Numero partecipanti: min 15 (salvo deroghe) e max 50

• Monte ore: 1.500 ore

• Teoria ed Esercitazioni: 400 ore

• Project Work: 200 ore

• Tirocinio: 325 ore

• Coaching on line: 50 ore

• Altre metodologie didattiche: 450 ore

• Verifiche a risposta multipla in itinere e tesi finale di specializzazione: 75

SEDE

Aule del Consorzio Universitario Humanitas

 

PERIODO

Inizio lezioni: Gennaio 2017

Durata: Gennaio - Dicembre 2017

 

ORARIO

Venerdì e sabato ore 9.00 - 18.00 / domenica ore 9.00 - 13.00

 

FREQUENZA

1 Week-end al mese (Venerdì, Sabato e Domenica) + una settimana intensiva a Luglio e una a Settembre

 

TITOLI RICHIESTI E REQUISITI PER L’ISCRIZIONE

Laureati in Psicologia (Magistrale, Specialistica e Vecchio Ordinamento)

Altri laureati con alta motivazione nel settore dello sport (Allenatori, tecnici dello sport)

 

L’iscrizione è incompatibile con altre iscrizioni a Corsi di Laurea, Master, Corsi di Perfezionamento, Scuole di Specializzazione e Dottorati.

L’ammissione avverrà sulla base della dichiarazione del possesso dei titoli.

 

OPEN DAY

Sono previsti due Open Day, con partecipazione facoltativa e gratuita, nelle giornate del 24 settembre e del 26 novembre, dalle 10 alle 12, durante le quali, saranno fornire tutte le informazioni richieste.

In alternativa, si possono consultare le F.A.Q. sulla sezione del sito www.consorziohumanitas.com relativa al master.

Per partecipare all’Open Day è necessario inviare una mail all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. indicando i dati anagrafici, il Master e la data prescelti.

 

MODALITA’ DI ISCRIZIONE

Per iscriversi al Master occorre:

1.                   Inviare il modulo di preiscrizione (disponibile sui siti internet www.lumsa.it/master  e www.consorziohumanitas.com) ed il CV all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

2.                  Ricevere una e-mail di idoneità, e il relativo modulo di iscrizione, dalla segreteria del Consorzio, entro 5 giorni dall’invio della domanda di preiscrizione

3.                  Consegnare a mano o inviare per posta a mezzo raccomandata a/r, entro 15 giorni dalla ricezione dalla comunicazione di idoneità, la domanda di iscrizione e gli allegati  all’indirizzo: Consorzio Universitario Humanitas, via della Conciliazione n. 22 – 00193 Roma

La documentazione da allegare alla domanda di iscrizione è la seguente:

·         1 fototessera

·         1 marca da bollo da 16,00

·         Documento di riconoscimento e codice fiscale

·         Copia del certificato di laurea debitamente sottoscritto

·         CV

·         Copia del bonifico della tassa di iscrizione

·         Copia della registrazione sul sito LUMSA

 

 

QUOTA DI ISCRIZIONE E MODALITA’ DI PAGAMENTO

Costo: € 3.200 pagabili in 4 rate.

I rata: € 600,00 contestuale all’iscrizione versata sul c/c della LUMSA  e rimborsabile esclusivamente in caso di mancata attivazione /non ammissione al Master: LUMSA – UBI - BANCA POPOLARE DI BERGAMO Codice IBAN IT 56 E 0 54280 3208 0000 0000 5620;

II rata: € 900,00(entro il 28.02.2017) da versare sul c/c del Consorzio Universitario Humanitas

III rata: € 900,00 (entro il 31.05.2017) da versare sul c/c del Consorzio Universitario Humanitas

IV rata: € 800,00 (entro il 30.09.2017) da versare sul c/c del Consorzio Universitario Humanitas

In caso di rinuncia lo studente è tenuto a pagare l’intero ammontare della quota di iscrizione.

Il pagamento della II, III e IV rata va effettuato tramite versamento o bonifico bancario su:

c/c intestato a Consorzio Universitario Humanitas presso BANCA POPOLARE DI BERGAMO - Agenzia di Via di Porta Castello - Roma

Codice IBAN IT04 J054 2803 2080 0000 0006 334.

Causale Versamento: Cognome e Nome allievo Master universitario di II livello in Neurofisiologia e Psicologia dello Sport - A.A. 2016-17 - Rata…- Sede…

 

Le copie delle ricevute dei bonifici effettuati devono essere consegnate a mezzo mail alla Segreteria del Consorzio Universitario Humanitas.

 

L’esame finale per il conseguimento del titolo del Master universitario dovrà essere sostenuto entro e non oltre Marzo 2018, previo accertamento del possesso di tutti i requisiti di idoneità.

 

 

RICONOSCIMENTI

• 60 Crediti Formativi Universitari

• Titolo di Master universitario di II livello in Neurofisiologia e Psicologia dello Sport

   (frequenza non inferiore all’80 % delle lezioni)

 

INFORMAZIONI

Consorzio Universitario HUMANITAS

Via della Conciliazione 22 - 00193 Roma

Tel. 06.3224818

E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.consorziohumanitas.com

www.lumsa/master.it

Ricerca